Comitato Marsicano NO Powercrop
27ago/110

Audizione dei sindaci in Regione Abruzzo

L’impegno a firmare un documento che, per il momento, bloccherà l’iter autorizzativo per la realizzazione dell’impianto a biomasse Powercrop in attesa di chiudere la questione in maniera definitiva. E' questo l’esito dell’audizione dei sindaci di Luco Dei Marsi e Avezzano e del comitato cittadino di Borgo Incile di Avezzano(luogo in dove dovrebbe sorgere l'impianto) presso la seconda commissione della regione Abruzzo. In questa occasione sono state illustrate le motivazioni della contrarietà alla realizzazione dell’impianto.

Il Sindaco di Avezzano, Antonio Floris, e Il sindaco di Luco dei Marsi,Camillo Cherubini hanno egregiamente manifestato con fermezza, competenza e autorevolezza le proprie perplessità riguardanti non solo il progetto della centrale a biomasse Power Crop, ma anche il giudizio favorevole espresso dalla Commissione VIA. A prendere parola sono stati anche il consigliere Maurizio Acerbo e Giovanni D'amico e in qualità di cittadini di Borgo Incile anche una nostra rappresentanza ha potuto esporre il proprio parere contrario alla centrale. Ci riteniamo soddisfatti dell'esito dell'audizione, al termine della quale si è proposto di formulare una Risoluzione da portare in consiglio Regionale che prevede la sospensione dell’iter procedurale e il riesame della commissione VIA.
Oltre al documento la Commissione ha deciso anche di chiamare in audizione l’assessore Maurizio Di Dalmazio per approfondire ulteriormente l’argomento e capire se ciò che è stato fatto fino ad ora è in linea con la normativa attuale e con le procedure previste dalle leggi vigenti in materia. 


  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • Digg
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS